Capodanno cinese

Capodanno cinese al via

Il Capodanno cinese è domani, ma già oggi, molti thailandesi di origine e ascendenza cinese si stanno prendendo un giorno libero dal lavoro e dalla scuola nel rispetto di questo lungo week-end non ufficiale, in coincidenza con il “nuovo anno lunare”.
A livello internazionale infatti, il primo giorno ufficiale del Capodanno cinese è domani, 19 febbraio, che nell’emisfero occidentale coincide con la prima luna crescente del nuovo mese.
Tuttavia, secondo il calendario lunare Thai, che deriva da antiche osservazioni lunari indiane e cinesi, la prima luna crescente del nuovo mese (Keun neung kum คื้ น หนึ่ง ค่ำ in tailandese), si osserva oggi, 18 febbraio.
Nella tradizione cinese, oggi è conosciuto come Chuxi, l’ultimo giorno dell’anno, mentre domani, 19 febbraio, è noto come Chuyi, il primo giorno del nuovo anno.
Quindi, molti thailandesi di origine cinese iniziano i loro festeggiamenti per il capodanno cinese già da oggi.
Per i prossimi giorni, fino alla fine settimana, le famiglie cinesi di tutto il mondo si riuniranno, dopo aver pulito le loro case, per celebrare la festa e organizzare piacevoli brevi viaggi.
I festeggiamenti del capodanno cinese in Thailandia cominciano oggi per poi finire domenica, per potere tornare infine a scuola o al lavoro da lunedì, 23 febbraio.
Durante questo periodo dell’anno in cui si celebra il Capodanno cinese, che è anche popolarmente conosciuto come “Il Festival di Primavera” in tutta la Cina, nelle China Town di tutto il mondo e anche naturalmente nel centro storico di Phuket Town dove risiedono numerosi commercianti di etnia cinese, le strade e le case, vengono festosamente decorate con le tradizionali lanterne cinesi.
Tradizionalmente, la festa del Capodanno cinese, ha una durata di quindici giorni, il tempo che intercorre per arrivare alla prima luna piena del nuovo anno cinese, una festività segnata dal tradizionale Festival delle Lanterne, che quest’anno cade il 4 e 5 marzo.
A Phuket, lo spirito di festa sarà vivo per le prossime settimane e vi saranno diversi eventi caratteristici legati ai festeggiamenti per il Capodanno cinese, un buon motivo per i turisti che stanno trascorrendo le loro vacanze nell’isola, per godere di uno spettacolo insolito.
In coincidenza quest’anno con il week-end del nuovo anno lunare, al tempio Wat Chalong è prevista la tradizionale fiera, con un previsto bagno di folla, con le luci, il cibo, lo shopping e i divertenti giochi, il tutto già operativo e con durata prevista per tutto il weekend, fino alla conclusione dell’evento stabilita per questa domenica, 22 Febbraio.
Altre feste sono previste nel cuore di Phuket Town, per il prossimo giovedì 26 febbraio, con l’inizio del Festival della Città Vecchia di Phuket, evento che partirà con una parata nel tardo pomeriggio, un percorso di strada a piedi in pieno centro storico, per concludersi Sabato 28 Febbraio, prima del solito Lardo Yai “Walking Street”, ovvero il mercato nella notte di Domenica, 1 marzo che prolungherà i festeggiamenti.
Per tutti voi, felice Anno della Capra, il nuovo segno che dopo il Capodanno cinese subentrerà al precedente Anno del Cavallo.

English version HERE

Show Comments

Comments are closed.